Burro profumoso multiuso: come prepararsi alla bella stagione!

Un saluto a tutti gli amici di Beauty Guru per Caso: oggi vi presento una ricetta “fai da me” che ho impiastricciato la scorsa settimana e, avendo riscosso notevole successo in famiglia, ho deciso di proporvi. Non sono laureata in scienze naturali, nè propriamente esperta del settore, infatti le mie “biocreazioni” sono, come vedete, estremamente semplici ed elementari, ma adoro destreggiarmi in queste preparazioni: profumi della natura, bellezza e cucina sono un abbinamento, oserei dire, perfetto! Se volete approfondire le composizioni più complesse, vi rinvio chiaramente a coloro che sanno come divincolarsi nel magico mondo dei cosmetici naturali, ovvero in primis il Forum di Lola (per acquisire le tecniche e le conoscenze basilari delle materie prime) ed i video tutorial di Carlitadolce, ormai nota a tutti. Andiamo al dunque: partendo dal fatto che adoro in modo incondizionato il cocco in tutte le sue salse e che utilizzo spesso l’olio di cocco puro per idratare la pelle, ho pensato di ideare un prodotto che potesse essere utilizzato su tutto il corpo e che quindi fosse adatto anche alla fattispecie “mista” del mio cuoio capelluto. Dico “mista” perchè i miei capelli sono grassi alla radici e secchi sulle lunghezze e ciò mi crea non pochi problemi, a partire dalla detersione fino allo styling. L’olio di cocco, essendo idratante ma non particolarmente untuoso, sembrava l’ideale per nutrire la parte sfibrata dei capelli, ma poichè è praticamente inodore, desideravo arricchirlo con qualche ingrediente casalingo in più. Ed ecco cosa è uscito fuori:

Immagine

 

BURRO PROFUMOSO MULTIUSO “FAI DA ME”:

3 cucchiai di olio di cocco (non preoccupatevi: sotto i 20 gradi si presenta allo stato solido)

1 cucchiaino di miele

2 gocce di fragranza di Cocco

Io ne preparo, come avrete intuito, delle quantità molto piccole per garantire un’adeguata conservazione, ma in ogni caso vi assicuro che ne basta pochissimo per idratare un’area piuttosto ampia del corpo. Munitevi dunque di un contenitore pulito, magari anche un barattolino di vetro, all’interno del quale scioglierete a bagnomaria l’olio di cocco ed il miele. Essi tenderanno a separarsi, per cui, mescolate bene. Una volta sciolti e miscelati i due ingredienti, estraete il contenitore dall’acqua e lasciate intiepidire girando di tanto in tanto. Successivamente, versate il contenuto in un barattolino (io ho utilizzato uno ripulito della “cera di cupra” di mia madre) e mettetelo in frigorifero, lontano dalla parte più fredda, affinchè si solidifichi gradualmente. Dopo circa 10 minuti, vedrete che il burro ed il miele si saranno induriti: versate un paio di gocce di fragranza di Cocco, mescolate bene il tutto finchè tutti gli ingredienti si siano legati formando una sorte di crema densa di colore giallino chiaro e rimettete il tutto in frigorifero. Il risultato finale dovrebbe essere questo:

Immagine

Non disponendo di una fragranza al cocco, ho utilizzato come avete visto, qualche goccia di olio secco de “I PROVENZALI”, che è profumato al cocco ed inoltre è formulato con Olio di Cartamo, serbatoio naturale di Acido Oleico, Acido Linoleico e Vitamina K, sostanze che gli conferiscono il titolo di uno dei più ricchi oli cosmetici ad alto contenuto di Omega 6. Inoltre è arricchito da estratti dalla polpa di frutta (Mela, Uva Sultanina, Albicocca) ed è addizionato di Pura Vitamina E che svolge un particolare effetto anti radicali liberi.

SUL CORPO:

Se provate a spalmarlo sul corpo, vedrete che probabilmente vi lascerà una sensazione di “appicicoso”, forse dovuta alla presenza degli zuccheri del miele. Per questo preferisco utilizzarlo come una emulsione: dopo la doccia, quando la pelle è ancora calda ed umida, ne prendo un pò e massaggio fino a completo assorbimento. Il risultato è fantastico: idrata tantissimo e lascia un dolce profumo di miele e cocco che personalmente trovo delicato e gradevole.

SUI CAPELLI:

Avendo il cuoio capelluto grasso alla radice, ne applico una quantità abbondante solo sulle lunghezze. Per evitare la dispersione del prodotto, faccio una coda alta, inumidisco i capelli con acqua calda, elimino l’eccesso e poi spalmo una buona quantità di prodotto su tutta la lunghezza della coda fino alle punte. Dopo di che la avvolgo su se stessa in uno chignon, fodero con il cellophan e lascio agire il più possibile. Infine, sciacquo con abbondante acqua calda e lavo la testa con uno shampoo non aggressivo. Abbiate cura di eliminare ogni residuo, altrimenti il risultato potrebbe essere disastroso (sperimentato.. sembravo Mercoledì Addams! :p)

Fatemi sapere… o commentate qui sotto 🙂

A presto

Annunci

6 thoughts on “Burro profumoso multiuso: come prepararsi alla bella stagione!

  1. Pingback: #scheletrinellarmadietto: tutti nascondiamo qualche piccolo segreto.. | Beauty Guru per Caso

  2. Pingback: Beauty Guru per Caso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...