Argilla bianca.. una nuova scoperta per la mia pelle! Lo sapevate che…

ImmagineCredevo che creare soluzioni cremose per impiastricciarsi il viso potesse bastare ed invece, leggendo qui e lì su internet, ho scoperto un’altra meravigliosa proprietà di questo prezioso rimedio naturale: aiuta e stimola la microcircolazione!  Se anche voi iniziate a notare quegli antiestetici capillari violacei sulle gambe, oppure desiderate contrastare l’insorgenza della cellulite o combatterla, o ancora cercare di attenuare quelle orrende smagliature che vi segnano il corpo… beh, sappiate che avete trovato un rimedio ottimo, senza controindicazioni e soprattutto economicissimo! Per chi abita a Napoli o in provincia, esiste un piccolo negozio in città dal nome molto promettente “Bellezza Naturale – Biocosmesi e Saponi Artigianali” in via Abate Minichini (nelle vicinanze di Piazza Carlo III), che è una minuscola oasi per chi, come me, cerca disperatamente di votarsi ai cosmetici naturali senza spendere cifre eccessive. Se non risiedete dalle nostre parti, no problem: hanno una pagina facebook con lo stesso nome, su cui potete ordinare e ricevere i prodotti a casa. L’ho scoperto circa un anno e mezzo fa e devo dire che non ha mai deluso le aspettative: ogni tanto, spulciando su internet nuove ricettine per la risoluzione dei miei innumerevoli problemi estetici, mi reco lì con la mia lista di ingredienti e faccio scorta di materie prime, diversamente difficili se non impossibili da trovare. Ieri ho finalmente deciso di acquistare questa famosa polverina bianca (non fate illazioni, è legale!) per utilizzarla ovunque sia possibile ed una serie di altri prodotti che vi recensirò un pò alla volta. Solo 2,50 euro per 100 grammi di “caolino” (questo il nome originario in natura) marca “La Saponaria”,  utilissimo alleato per la nostra bellezza.

PREPARAZIONE

Passiamo subito alla pratica: prima di iniziare ad impiastricciare, occorre munirsi di un cucchiaio di legno ed una ciotola di ceramica. L’argilla non va assolutamente trattata con materiali di ferro, plastica ed alluminio, perchè a causa del suo potere di assorbimento strutturale può rilasciare piccole quantità di metalli anche tossici.. perciò, attenzione! Dopo aver censito gli strumenti, possiamo personalizzare la ricetta a seconda delle nostre esigenze. La realizzazione di questo tipo di maschere è molto semplice ed alla portata di tutti: è sufficiente impastare qualche cucchiaio di argilla con tanta acqua (indicativamente circa due cucchiai di acqua per ogni cucchiaio di argilla), quanta occorre per rendere l’impasto omogeneo ed abbastanza denso: se dovesse risultare troppo fluido infatti, non aderirà alla pelle, vanificando ogni effetto. Poi, basterà aggiungere qualche goccia di oli vegetali che possano aiutare la nostra pelle a rigenerarsi e curare le imperfezioni:

– pelli grasse: 1 goccia di limone, 2 di olio essenziale di lavanda;
– pelli secche: olio di germe di grano, 1 goccia di olio essenziale di arancio dolce e 2 di sandalo.

Se non avete la disponibilità di questi prodotti (il negozio di cui sopra ce l’ha, eventualmente oppure ), potete utilizzare del miele ed olio extra vergine di oliva se avete la pelle particolarmente secca e sensibile, mentre le pelli grasse preferiranno del semplice succo di limone, dalle proprietà astringenti e purificanti. Non eccedete però, perchè la maschera potrebbe risultare eccessivamente appiccicosa nel primo caso, oppure pizzicarvi ed arrossarvi la pelle nel secondo caso.

APPLICAZIONE
Prima di procedere con l’applicazione della maschera d’argilla sul viso, è necessario togliere ogni traccia di trucco dalla pelle: Le maschere d’argilla richiedono infatti un’applicazione su pelli accuratamente deterse ed asciutte! Applicate l’impasto con un pennellino a setole morbide oppure con i polpastrelli, partendo da mento e collo verso l’alto, tralasciando le zone più delicate come il contorno occhi ed il perimetro delle labbra. Tenete in posa 10/15 minuti, evitando che si calcifichi sul viso.. e risciacquate con acqua tiepida. Il gioco è fatto!

MASCHERA RASSODANTE PER I GLUTEI.. YEAH!
Aggiungete alla maschera base (acqua tiepida, argilla)  1 o 2 gocce di olio essenziale di rosmarino. Tenere in posa dai 10 ai 20 minuti.

MASCHERA PER LE SMAGLIATURE.. DOPPIO YEAH!
Incorporate alla maschera base un cucchiaio di olio di Vinaccioli oppure 1 o 2 gocce di olio essenziale di Melissa. Tempo di applicazione: 10-20 minuti.

Spero di aver riassunto discretamente le mille e più notizie sull’argilla bianca.. mi auguro di esservi stata utile. Fatemi sapere!

Your,

Beauty Guru per Caso

 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...